Vitasprint B12

Meccanismo di azione

Si sente spossato, senza forze e stanco?

I cali di concentrazione la irritano sempre di più? Non trova la motivazione neppure per svolgere attività semplici come andare in bicicletta o fare una passeggiata? Il meccanismo d'azione di Vitasprint B12 la aiuta a recuperare la vitalità. Riuscire finalmente a concentrarsi senza fatica su un buon libro, fare sport con gioia oppure giocare con figli e nipoti dando il massimo? Ci pensa il meccanismo di azione di Vitasprint B12. L'apporto di vitamina B12 può aiutare a ritrovare la vitalità a cui è abituato. Sintomi quali spossatezza, cali di concentrazione o stanchezza quotidiana possono ridursi sensibilmente e le restano sufficienti energie per godersi il bello della vita.

 

Quando il corpo ha bisogno di vitamina B12

Per garantire che la vitamina B12 assunta con l'alimentazione raggiunga la circolazione sono necessari degli ausili di trasporto nel tratto digerente. 
Il corpo assorbe la vitamina B12 in due modi: attivo o passivo. Nel caso dell'assorbimento attivo un ruolo chiave è svolto dal fattore intrinseco che funge da trasportatore. La vitamina B12 contenuta soprattutto in carne e pesce viene scissa dagli acidi dello stomaco e si lega al fattore intrinseco, che la trasporta nel punto di assorbimento nell'intestino. Da lì, attraverso il sangue, raggiunge i depositi di vitamina B12 nel fegato. In questo modo, a ogni pasto il corpo assorbe circa da 1,5 a 2 µg (microgrammi) di vitamina B12.

 

 

Disturbi nell'assorbimento della vitamina B12

L'assorbimento passivo risulta importante se non si assumono quantità sufficienti di vitamina B12 attraverso l'alimentazione. Questo accade in particolare nelle persone con un disturbo di assorbimento, ovvero quando il fattore intrinseco non è presente in quantità sufficiente. Questo disturbo di assorbimento della vitamina B12 si può manifestare soprattutto nelle persone con più di 50 anni, poiché la produzione dei trasportatori si riduce in modo naturale. Anche alcune gastropatie come irritazioni e infiammazioni del tratto gastrointestinale, l'alimentazione vegetariana o vegana, il diabete e i farmaci antiulcera (ad es. metformina o farmaci contro il bruciore di stomaco) possono impedire l'assorbimento della quantità sufficiente di vitamina B12 da parte dell'organismo.

Tutti questi fattori possono essere causa di spossatezza, cali di concentrazione e stanchezza. Un farmaco ad alto dosaggio come Vitasprint B12 è in grado di garantire un apporto sufficiente di vitamina B12 per un massimo di 30 giorni. Il farmaco ad alto dosaggio Vitasprint B12 consente l'assorbimento della vitamina B12 indipendentemente dal fattore intrinseco ed è quindi adatto come cura ricostituente per ripristinare le capacità fisiche e mentali.

Funktionsweise Vitamin B12 - Intristic Factor erklärt
Funktionsweise Vitamin B12 - Intristic Factor erklärt

Il meccanismo d'azione di Vitasprint B12

Un flaconcino di Vitasprint B12 con un dosaggio particolarmente elevato di vitamina B12 fornisce all'intestino una quantità tale di vitamina B12 che una percentuale della dose assunta, 5 µg, viene prima assorbita nell'intestino e poi nell'organismo. La dose assorbita copre il fabbisogno quotidiano di vitamina B12 di un adulto sano. Vitasprint B12 può aiutare quindi a ripristinare l'equilibrio della vitamina B12 anche in persone con un problema di assorbimento. Questo meccanismo di azione della vitamina B12 sotto forma di farmaco rappresenta un vantaggio decisivo rispetto ad altri integratori a dosaggio ridotto, che sono in grado di assicurare una quantità giornaliera sufficiente di vitamina B12 solo in correlazione con il fattore intrinseco.

La Società Svizzera di Nutrizione (SSN) consiglia un apporto giornaliero di vitamina B12 pari a 3 µg per un adulto sano. La vitamina B12 in eccesso viene depositata nel fegato oppure semplicemente eliminata.

 

Vitasprint B12 aiuta a ripristinare le capacità fisiche e mentali quotidiane

Vitasprint B12 è anche l'unico farmaco che combina vitamina B12 a dosaggio elevato con gli aminoacidi fosfoserina e glutammina. Nomi così complessi per un compito così semplice. Si tratta dei precursori di importanti trasmettitori del nostro sistema nervoso, che partecipano alla formazione e al mantenimento delle cellule nervose e muscolari e che garantiscono la nostra capacità di concentrazione e coordinamento. 

In breve, grazie al meccanismo d'azione di Vitasprint B12, i depositi di vitamina B12 nell'organismo sono sempre sufficienti e si possono ridurre sintomi quali debolezza, cali di concentrazione e stanchezza. L'assunzione prolungata può quindi ripristinare le capacità fisiche e mentali.

Vitasprint B12 interviene in caso di stanchezza, spossatezza e mancanza di energie

  • Maggiore capacità di concentrazione 
  • Meno stanchezza
  • Migliori prestazioni fisiche